#LoveTutorial 

Un coinvolgente romanzo web-fantasy, fra sentimento amoroso e mondo digitale, pensato per giovani lettori con età delle scuole secondarie e godibile anche dagli adulti. Questo è #LoveTutorial (L’Orto della Cultura Editore, 2021), il nuovo libro dell’autrice bergamasca Teresa Capezzuto, insegnante e giornalista, poetessa e scrittrice di narrativa, con attenzione alla letteratura per bambini e ragazzi.

Ben ritrovata, Teresa! Ho saputo che questo tuo primo romanzo, con le illustrazioni di Giovanni Mucci, è stato appena presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino e sta riscuotendo molti consensi. Un lancio col botto…

La soddisfazione è certamente grande e l’emozione provata al prestigioso Salone Internazionale del Libro di Torino edizione 2021, in dialogo con la molto professionale Stella Nosella, responsabile editoriale ragazzi Italia-Estero per L’Orto della Cultura, davvero è salita alle stelle. L’auspicio è che il romanzo varchi i confini nazionali, cioè venga tradotto e possa circolare all’estero. Incrocio le dita!

Quale messaggio vuoi lanciare con questo libro? Ci offri un’anticipazione?

Nel libro s’intrecciano tante vite dentro una storia sulla forza dell’amore per stare bene nella cittadinanza digitale. Angel, il giovane protagonista, e Rose coinvolgono le lettrici e i lettori in uno straordinario viaggio fra realtà e immaginazione, costellato di like e visualizzazioni. Sono molto attuali le tematiche sottese all’intreccio narrativo, oltre ogni pregiudizio e discriminazione, alla ricerca del proprio posto nel mondo e con un pizzico di mistero.

Dopo le sillogi poetiche Autentica e Particolare, il racconto interattivo per la scuola primaria Gol alle porte del Sahara, gli albi per un pubblico prescolare La giornata è più bella e La banda delle scope, ora proponi un romanzo per ragazzi.

Seguo l’ispirazione sia per la scelta dei generi letterari che per il tipo di pubblico cui rivolgermi con i miei libri, dove do peraltro sempre spazio alla creatività, alla fantasia, all’immaginazione e insieme alla contemporaneità. Qui utilizzo una scrittura molto visiva e particolari ambientazioni simboliche, dove i personaggi si muovono con grande naturalezza. Davvero ciò che è reale diventa finzione nella narrativa e la finzione diviene realtà.

A chi dedichi #LoveTutorial?

A tutti quelli che amano le storie piene di idee, pensieri, speranze, rivelazioni: sognate, amate oltre ogni pregiudizio e, se lo volete, diventate influencer positivi. Del proprio posto nel mondo, alla ricerca, sempre… Ho scritto questo romanzo per voi!

Grazie Teresa, e per quanti vogliono tenersi aggiornati sulle tue pubblicazioni, questi sono i riferimenti del tuo sito personale www.teresacapezzuto.it e del canale www.youtube.com/TeresaCapezzutoautrice
 

Commenti

Post più popolari